<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
la nota meteo

Una giornata di caldo torrido con temperature percepite di 45 gradi. Temporali in serata

di Alessandro Azzoni
Allerta soprattutto sulle zone di collina e di montagna del Veronese, Garda compreso. Ma saranno rovesci solo «di calore» e non frontali. Ecco perché non porteranno alcuna frescura
18 luglio 2023, giornata di caldo eccezionale a Verona (foto Marchiori)

L’onda calda raggiungerà domani, 19 luglio, la sua massima intensità. Nelle zone di pianura il termometro ha toccato ovunque i 37 gradi con punte di 38° nel legnaghese, ovvero fra 1 e 2 gradi in meno rispetto ai record storici ufficiali della nostra provincia toccati in luglio nel 2015.

Per effetto della pesante umidità presente, ma inferiore al 40%, le temperature percepite hanno raggiunto i 45 gradi. Già questa sera, 18 giugno, l’arco alpino è stato però interessato da temporali anche intensi.

Nel Veronese temporali attorno alle 20 e interesseranno inizialmente l’alto Garda, il Baldo e la Lessinia.

Leggi anche
Verona nella morsa dell'anticiclone africano: ecco come difendersi dal caldo (o almeno provarci)

Attorno alla mezzanotte saranno possibili veloci rovesci anche sull’area pedemontana dalla provincia, specie quella orientale, Verona compresa.

Il contrasto con il pesante mix caldo-umido presente lascia presagire fenomeni particolarmente violenti, soprattutto sull’alta collina e in montagna, dove le raffiche di vento risulteranno particolarmente forti. Attenzione ai centri rivieraschi dell’alto Garda come Brenzone e Malcesine.

I temporali di montagna saranno solo «di calore» e non frontali. Ecco perché non porteranno alcuna frescura. Anzi, la giornata di domani sarà ancora estremamente calda, ovvero con temperature massime attese fra 36 e 37°.

Temporali ancora più violenti sono attesi nella serata di giovedì, quando le infiltrazioni fresche in quota determineranno episodi di maltempo generalizzato su quasi tutta l’area padana a nord del Po. 

Leggi anche
Fine settimana soleggiato dopo i giorni di forti piogge

Suggerimenti