il musical girato in città

Kolossal su Romeo e Giulietta, scatta l'indiscrezione: «Nel cast anche Brad Pitt»

Nessuna conferma, ad oggi, dalla produzione americana, ma i rumors si susseguono anche nelle altre location in cui la troupe sta girando. Altro divo "papabile" potrebbe essere Rupert Everett
Le riprese del musical su Romeo e Giulietta e uno dei possibili divi del cast, Brad Pitt
Le riprese del musical su Romeo e Giulietta e uno dei possibili divi del cast, Brad Pitt
Le riprese del musical su Romeo e Giulietta e uno dei possibili divi del cast, Brad Pitt
Le riprese del musical su Romeo e Giulietta e uno dei possibili divi del cast, Brad Pitt

«Oh Romeo, Romeo, perché sei tu Romeo?». È il capolavoro di Shakespeare che si appresta a catapultare Verona ancora una volta alla ribalta mondiale grazie al musical su Giulietta e Romeo, in lavorazione già da qualche mese. E dopo il sopralluogo in città, già la scorsa estate, del costumista e scenografo tre volte premio Oscar Dante Ferretti, e i primi ciak in centro città tra novembre e dicembre con la chiusura di alcune vie e del ponte di Castelvecchio, impazza ora il toto-protagonisti. Che regala nomi del calibro nientemeno che di Brad Pitt.

Leggi anche
Musical su Romeo e Giulietta, curiosi sul set a caccia di star: «E se arrivasse Morgan Freeman?»

Dopo le voci, che giravano già in riva all'Adige durante la sessione veronese di riprese, che indicavano la possibile presenza nel cast di Morgan Freeman, è questa, infatti, l'ultima indiscrezione che serpeggia da qualche giorno e che è giunta persino sulle pagine di Vogue Italia, che riporta come credibile la presenza di uno dei divi più amati nel kolossal Usa. Secondo il periodico di moda, la voce si sarebbe fatta insistente soprattutto durante l'ultima fase delle riprese, che si sono svolte a inizio gennaio nel Parmense, toccando Salsomaggiore, Torrechiara e Castell'Arquato, dove sono state ricreate le ambientazioni medievali. 

Il divo e Verona

Secondo i rumors, dunque, terminato l'impegno con Babylon diretto da Damien Chazelle, il bel Brad potrebbe entrare a far parte del cast del musical ambientato nella città scaligera, la cui uscita è prevista per il natale 2023. Nessuna conferma ufficiale, tanto che non è dato sapere quale ruolo l'attore potrebbe interpretare, ma a sentire i bene informati l'ex di Angelina Jolie non sarebbe l'unica star a prenderne parte. Al suo fianco potrebbe esserci anche il fascinoso Rupert Everett, mentre la regia sarebbe affidata a Timothy Scott Bogart, in precedenza produttore di titoli come Era mio figlio e Life Fight.

L'arrivo di Brad Pitt in riva all'Adige potrebbe dunque essere un ritorno in una terra già molto apprezzata dall'attore hollywoodiano: nel 2010 i «Brangelina», infatti, pareva avessero messo gli occhi su una tenuta in Valpolicella.

Leggi anche
Pitt e Jolie in Valpolicella? Nuova conferma dal Daily Mail

 

Elisa Pasetto

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati