Ok Sona e Ambro

Serie D, ultima di campionato: Caldiero a valanga, ora ci sono i playoff

L'esultanza dei giocatori del Caldiero (foto Roby)
L'esultanza dei giocatori del Caldiero (foto Roby)
L'esultanza dei giocatori del Caldiero (foto Roby)
L'esultanza dei giocatori del Caldiero (foto Roby)

Ultima di campionato ricca di soddisfazioni per le tre compagini veronesi di serie D.

Il Caldiero con una terrificante cinquina al Montebelluna (5-1) accede ai play-off e sarà quindi di nuovo in campo mercoledì ad Arzignano. Per i termali apre le marcature Zerbato poi la sagra del gol continua con Peli, Rossi, Zanassi e Tamponi.

L’Ambrosiana al “Montindon” pareggia con l’Arzignano (3-3). Rossoneri in vantaggio con Metlika, raddoppiano con Rabbas poi subiscono la rete di Lisai. Rabbas allunga ancora per i veronesi raggiunti dalla doppietta di Monni.

Punizione di Boccalari (video Joppi)

Nel girone B il Sona pareggia a Crema (2-2) al 92’ con Davide Rossi. Lombardi in vantaggio  nel primo tempo con Laner, ex Verona, raggiunti dal guizzo di Marchesini. Subito dopo il nuovo vantaggio dei bianconeri con Baggi prima del definitivo pari rossoblù.

 

Leggi anche
Dopo trent'anni il San Martino Speme si prende la Serie D

Stefano Joppi

Suggerimenti