Venezia-Verona 3-4

Hellas, una rimonta senza precedenti. Tudor predica calma, ma...

L'esultanza dei gialloblù (Fotoexpress)
L'esultanza dei gialloblù (Fotoexpress)
L'esultanza dei gialloblù (Fotoexpress)
L'esultanza dei gialloblù (Fotoexpress)

Il Verona ieri ha battuto 4-3 il Venezia, dopo un'incredibile rimonta. I gialloblù erano sotto per 3-0 dopo il primo tempo. Nella sua storia, l'Hellas non aveva mai completato una rimonta del genere, sotto di tre reti.

Non solo: un risultato del genere mancava in Serie A da dieci anni, cioè dall'ottobre 2011, quando il Milan completò la medesima rimonta a Lecce. In quella stessa stagione, ci era riuscito il Genoa contro la Roma. In tutto, sono stati soltanto sette le rimonte con un successo dopo uno svantaggio di tre gol.

Intanto mister Tudor predica calma («la salvezza resta il nostro obiettivo principale»), ma con questo successo il Verona allontana ulteriormente la zona retrocessione e rafforza la propria presenza nella parte sinistra della classifica: la zona Europa è soltanto a due punti... .

 

Leggi anche
«Nell'intervallo ho detto che potevano ribaltarla e sono uscito. I ragazzi si sono parlati ed ecco cos'è successo...»

 

 

Riccardo Verzè