Colpi di mercato

Gomez alla Virtus, è ufficiale. E ritrova Hallfredsson

.
Juanito Gomez e il dg della Virtus Diego Campedelli
Juanito Gomez e il dg della Virtus Diego Campedelli
Juanito Gomez e il dg della Virtus Diego Campedelli
Juanito Gomez e il dg della Virtus Diego Campedelli

Due giorni di riposo per la Virtus che ha chiuso ieri la settimana di allenamenti al Mazzola. Non ci sono indisponibili nella rosa di Gigi Fresco, tutti al lavoro prima del ritrovo previsto per lunedì quando la squadra svolgerà l’ultima seduta a Verona prima di trasferirsi martedì mattina nel ritiro storico di Mezzano di Primiero, per la stagione numero 26 il vero punto di partenza dell’annata virtussina.

Dopo le proficue amichevoli col Verona e la Spal il prossimo test è in programma venerdì prossimo, 29 luglio, a Feltre alle 17 contro il Dolomiti Bellunesi sicuro protagonista dell’alta Serie D. La Virtus rimarrà a Primiero fino al 6, prima di tuffarsi nel conto alla rovescia e l’inizio del campionato in programma il 28 agosto con la prima giornata.

Non verrà sostituito Pellacani. Lunedì è atteso Hallfredsson per la firma, un altro anno al Gavagnin-Nocini da perno della mediana di nuovo insieme a Gomez, ieri è arrivata l’ufficialità del suo arrivo dopo il lungo periodo comune trascorso al Verona. 

Alessandro De Pietro