<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Allarme in valpolicella

Senza luci e al buio si perdono in Valsorda: paura per due giovani escursionisti

di Manuela Trevisani
E' accaduto ieri sera: i due ragazzi hanno dato l'allarme verso le 18, quando ormai era buio, e sono stati rintracciati alle 21
Il ponte tibetano in Valsorda era la meta dei due escursionisti
Il ponte tibetano in Valsorda era la meta dei due escursionisti
Il ponte tibetano in Valsorda era la meta dei due escursionisti
Il ponte tibetano in Valsorda era la meta dei due escursionisti

Momenti di paura ieri sera per due ragazzi polacchi, ma residenti nel Veronese, che si sono persi in Valsorda.

I due giovani, di 22 e 25 anni, sono partiti dal parcheggio della Valsorda, in località Molin del Cao, intorno alle 15,30, con l'obiettivo di raggiungere il Ponte Tibetano. Non ci sono, però, mai arrivati: lungo il percorso, infatti, hanno avuto qualche difficoltà, in quanto non erano dotati di calzature idonee, né di luci, pile o frontalino per la sera. Resisi conto di aver smarrito la traccia che porta a Malga Biancari e con il cellulare quasi scarico, verso le 18 quando ormai era buio, si sono fermati sopra alcuni salti di roccia dando l'allarme, contattando i vigili del fuoco, i quali a loro volta hanno chiesto l'intervento del Soccorso Alpino.

I volontari sono, quindi, arrivati sul posto e hanno rintracciato, tramite i telefonini, la posizione precisa dei due ragazzi, che sono stati ritrovati intorno alle 21: dopo averli dotati di imbrago e assicurati, poiché il terreno era scivoloso e indossavano scarpe da ginnastica, la squadra li ha riportati sul sentiero e da lì alla macchina. Entrambi i ragazzi non hanno riportato alcun tipo di ferita, solo un grande spavento, e hanno quindi potuto raggiungere le proprie case autonomamente. Il Soccorso Alpino invita ad affrontare tutti i percorsi, anche i più vicini alla città, con l'equipaggiamento adeguato per evitare spiacevoli inconvenienti. 

Suggerimenti