CHIUDI
CHIUDI

21.04.2019

Ambulanza per cani,
anche Verona
ora la vuole

Un cane trasportato da un'ambulanza (foto archivio)
Un cane trasportato da un'ambulanza (foto archivio)

Un'ambulanza veterinaria attiva 24 ore su 24, pronta a soccorrere gli animali sette giorni su sette. Il servizio, già operativo in Liguria e Piemonte e sbarcato nei giorni scorsi a Varese, piace anche al Comune e, in particolare, al consigliere delegato alla tutela degli animali Laura Bocchi. Che, anzi, lancia un appello a eventuali associazioni o volontari, interessati a importare l'iniziativa anche a Verona.

 

La nuova ambulanza fornisce un servizio di soccorso e trasporto per animali domestici, accompagnati dal proprietario, oppure permette di organizzare trasporti programmati verso cliniche specializzate. È sufficiente contattare il numero verde, gestito dall'associazione Ambulanze veterinarie Italia, ed ecco intervenire i volontari, appositamente formati e organizzati in turni di 24 ore. «Era un'idea che circolava già da qualche tempo nei corridoi del Comune. In particolare ne avevo già parlato con il consigliere Roberto Simeoni, presidente della Commissione sicurezza e molto sensibile a questi temi», fa sapere la Bocchi. «Certo, in una città come Verona organizzare un servizio simile è abbastanza complesso, anche perché dovrebbe essere portato avanti attraverso il volontariato di qualche associazione». Ma l'appoggio di Palazzo Barbieri sembra esserci. 

M.T.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1