Per due giorni

Il pesce dell'Adriatico protagonista del mercato coperto dei Filippini

Il mercato dei Filippini
Il mercato dei Filippini
Il mercato dei Filippini
Il mercato dei Filippini

Sabato 28 e domenica 29 maggio laboratori, artisti di strada, showcooking e degustazioni al Mercato coperto di Campagna Amica e Coldiretti Verona in Galleria Filippini.

Ma il protagonista indiscusso del fine settimana al mercato sarà il pesce dell’Adriatico con la manifestazione “Pesce, tesoro dei nostri mari” nata per iniziativa del Ministero per le politiche agricole. Dalle 10 alle 15, per far conoscere il ruolo e l’impegno della filiera ittica nel sistema economico agroalimentare, i cittadini verranno coinvolti in un percorso sensoriale fatto di degustazioni gratuite, assaggi e scoperta di “segreti” legati al mondo del mare. Si tratta di un progetto itinerante, che parte da Verona per poi passare da Napoli e Roma.

“Coldiretti è da tempo in prima linea per affermare il ruolo e l’impegno della filiera ittica, promuovendola e valorizzandola attraverso iniziative, progetti ed eventi capaci anche di dare sostegno e innovazione alle imprese di produzione oltre che dare risalto ai prodotti” afferma Franca Castellani, vice presidente di Coldiretti Verona e presidente del Consorzio Veronatura che gestisce i mercati a km zero. “Campagna Amica, attraverso le sue aziende o cooperative ittiche e mercati a km zero, migliora, rafforza e consolida il rapporto con i consumatori, favorendo il loro coinvolgimento e il confronto diretto con i pescatori” Esperti e chef saranno impegnati nell’area della “Cucina contadina” e insegneranno a valorizzare il pesce. Per i bambini previste attività per insegnare loro l’importanza di difendere il mare dall’inquinamento e di prevedere sempre il pesce nella dieta.

Infine, in occasione dell’Heroes Festival dal 27 al 31 maggio, il quartiere Filippini si trasformerà in “Green Village” e sabato 28 dalle 17 alle 20 alcuni artisti di strada si esibiranno nella piazzetta del Mercato coperto.

Camilla Madinelli