Verona-Brescia 2-1

Salcedo-Pessina
Per l'Hellas
tre punti d'oro

Verona-Brescia 2-1
L'esultanza di Pessina (Fotoexpress)
L'esultanza di Pessina (Fotoexpress)
Verona-Brescia (Fotoexpress)

Al di là del caso Balotelli che tiene banco, il Verona centra contro il Brescia un'importantissima vittoria in chiave salvezza.

Il secondo successo consecutivo lancia gli uomini di Juric a 15 punti in classifica, che permettono di affrontare la trasferta di San Siro contro l'Inter senza l'acqua alla gola.

Al Bentegodi decidono le reti nella ripresa di Salcedo, partito titolare al posto di Stepinski, e di Pessina. Per i lombardi accorcia le distanze proprio Balotelli.