Battuto il Parma 2-1

Rimonta e gol numero 1.000: l'Hellas ritrova la vittoria

VERONA-PARMA VISTA DAL CAMPO (FOTOEXPRESS)

L'Hellas Verona, reduce da due ko consecutivi e orfano degli squalificati Zaccagni e Faraoni e dell'infortunato Kalinic, batte in rimonta al Bentegodi il Parma nel posticipo della 22esima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Decidono le reti di Kucka, l'autogol di Grassi propiziato da Dimarco e la rete di Barak, millesima nella storia dell'Hellas in Serie A.

Il Verona parte male come gli è accaduto in tutte le ultime partite: dopo pochi minuti Silvestri pasticcia su Karamoh, atterrandolo, e sfiora soltanto il rigore battuto da Kucka. Cinque giri di lancette e Dimarco trasforma in oro un cross di Lazovic, anche se è decisiva la deviazione di Grassi. Lo stesso Dimarco, su punizione e con un sinistro in area, sfiora il 2-1.

Il 2-1 arriva nella ripresa, con un colpo di testa di Barak su corner del solito Dimarco, angolo propiziato da un ottimo Bessa (entrato per l'infortunato Colley). L'Hellas controlla (bene Lasagna) e rischia solo nel finale.

Gialloblù che salgono a quota 33 in classifica, al nono posto a un punto dal Sassuolo. Prossimo match sabato alle 18 sul campo del Genoa.

 

Finale: Verona-Parma 2-1 (7' Kucka, 12' aut. Grassi, 61' Barak)

 

La cronaca del secondo tempo

93' Zirkzee di testa non trova la porta: palla alta

87' Gervinho ci prova da fuori, para Silvestri senza troppe difficoltà

82' Lasagna trova Bessa in contropiede: diagonale deviato in corner

61' GOL DEL VERONA!  Barak la mette dentro, Kucka anticipa Bessa. Sul successivo angolo battuto da Dimarco proprio Barak trova la deviazione vincente di testa. È il gol numero mille del Verona in Serie A

59' Palla dentro per Bessa, che da buona posizione non riesce a impensierire Sepe: conclusione debole e centrale

55' Cornelius di testa non trova la porta

48' Brutto infortunio per Colley: si gira il ginocchio in fase d'appoggio. Entra Bessa

 

La cronaca del primo tempo

45' Ancora Dimarco! Servito da Barak calcia da dentro l'area e Sepe para

37' Punizione di Dimarco indirizzata al sette, Seppe vola e salva

16' Si accende Lasagna che controlla in area e conclude: palla alta

Dimarco abbracciato dai compagni (Fotoexpress)
Dimarco abbracciato dai compagni (Fotoexpress)

12' GOL DEL VERONA! Discesa sulla destra di Lazovic, palla dentro e Dimarco, grazie anche a una deviazione di Grassi, trova subito il pari. Per la Lega è autogol di Grassi

Il rigore trasformato da Kucka (Fotoexpress)
Il rigore trasformato da Kucka (Fotoexpress)

7' GOL DEL PARMA. Incertezza fra Silvestri e Lovato e il portiere travolge Karamoh. L'arbitro va al Var: è rigore e ammonizione per Silvestri. Kuck non sbaglia dal dischetto

2' Colley prende un colpo alla testa: lo staff medico fa segno alla panchina che gli gira la testa. Inizia forte il Parma che conquista tre angoli in serie

1' Il Parma tarda a entrare: la gara comincia con sette minuti di ritardo

 

Le formazioni ufficiali

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Çetin, Günter, Lovato; Lazović, Tameze, Ilić (92' Veloso), Dimarco (82' Magnani); Barák, Colley (49' Bessa); Lasagna

A disposizione: Berardi, Pandur, Udogie, Terracciano, Vieira, Sturaro, Amione, Yeboah

All.: Ivan Jurić

 

PARMA (4-3-3): Sepe; Conti (87' Man), Bani, Osorio (67' Pezzella), Gagliolo; Kucka, Grassi (56' Sohm), Kurtic; Karamoh (67' Mihaila), Cornelius (56' Zirkzee), Gervinho

A disposizione: Colombi, Iacoponi, Brugman, Cyprien, Bruno Alves,  Dierckx, Brunetta

All.: Roberto D'Aversa

 

Arbitro: Luca Massimi (Sez. AIA Termoli) Assistenti: Dario Cecconi (Sez. AIA Empoli), Daniele Marchi (Sez. AIA Bologna)

 

Juric e D'Aversa (Fotoexpress)
Juric e D'Aversa (Fotoexpress)

Riccardo Verzè