Verona-Crotone 2-1

Juric: «Normale fare fatica, contentissimo dei ragazzi. L'obiettivo è solo la salvezza»

Juric esulta a fine gara (Fotoexpress)
Juric esulta a fine gara (Fotoexpress)

Le parole dell'allenatore del Verona Ivan Juric dopo il successo per 2-1 sul Crotone.

«Primo tempo splendido, poteva arrivare il terzo gol. Il secondo tempo mi è piaciuto molto, perché siamo rimasti in partita dopo aver preso il gol senza concedere occasioni: fra noi e il Crotone non c'è quella differenza che dice la classifica, è comprensibile che facciamo fatica. Accettiamo anche i momenti di difficoltà».

Per me l'obiettivo resta la salvezza: siamo un po' al limite in certi reparti, possiamo puntare a fare sempre il massimo, ma questo è l'obiettivo della società. Oggi bene Barak e Zaccagni, anche Ilic non ha fatto rimpiangere Veloso».

 

STROPPA: «PARTITA AI LIMITI DEL REGOLAMENTO»

Per l'allenatore del Crotone Giovanni Stroppa si è trattata di una partita «ai limiti del regolamento, sarebbero serviti più cartellini», riferendosi all'atteggiamento aggressivo della formazione gialloblù.

Riccardo Verzè