2-1 al Bentegodi

Kalinic-Dimarco: l'Hellas batte il Crotone e vola a quota 27

Verona-Crotone vista dal campo (Fotoexpress)

Al Bentegodi il Verona batte 2-1 il Crotone nella 17esima giornata di Serie A. In rete Kalinic, Dimarco e Messias. Il successo in casa non arrivava da due mesi (vittoria sul Benevento).

L'Hellas costruisce il successo nel primo tempo: Zaccagni e Dimarco incontenibili da un lato, Barak dall'altro. Il vantaggio arriva al 16esimo con il numero 7 ceco che serve Kalinic: il croato con un bel diagonale segna la prima rete in gialloblù. Dieci minuti più tardi Zaccagni e Dimarco dialogano e quest'ultimo con un delizioso esterno supera  Cordaz. Poi Barak in un paio di occasioni sfiora il terzo gol.

Stroppa cambia molto nella ripresa e al 54esimo ecco il gol di Messias, che raccoglie un cross in area dopo un errore di Dimarco. I calabresi spingono molto ma non hanno più chance davvero pericolose. Nel finale Colley vicino due volte al 3-1: lo fermano prima Cordaz e poi la traversa.

Verona che rafforza il nono posto a quota 27 e che sabato prossimo alle 15 giocherà sul campo del Bologna.

 

Finale: Verona-Crotone 2-1  (16' Kalinic, 25' Dimarco, 54' Messias)

 

LA CRONACA DEL SECONDO TEMPO

91' Di Carmine per Colley, gran destro e traversa clamorosa!

86' Colley, dribbling in area e tiro sul primo palo: Cordaz para di piede

72' Messias ci prova di destro da dentro l'area: palla alta. Nel secondo tempo match molto diverso

62' Dimarco per Barak che spreca da ottima posizione. Dentro Gunter e Di Carmine per Magnani e Kalinic

54' GOL DEL CROTONE. Reca la mette dentro, Dimarco svirgola, palla di Pedro Pereira per Messias che non sbaglia

46' Dentro Dawidowicz per l'ammonito Ceccherini. Nel Crotone c'è Simy per Molina

 

LA CRONACA DEL PRIMO TEMPO

44' Ci prova Messias dai 30 metri, bravo Silvestri a distendersi e parare

35' Splendida azione del Verona: Zaccagni di tacco per Ilic, dentro per Di Marco che serve Barak: colpo di testa parato da Cordaz

33' Ancora Barak, conclusione da fuori che termina di poco a lato

32' Angolo dell'Hellas: Ceccherini non ci arriva per un soffia, Barak di testa la mette alta

I gialloblù festeggiano il 2-0 (Fotoexpress)
I gialloblù festeggiano il 2-0 (Fotoexpress)

25' GOL DEL VERONA! Zaccagni serve in area Dimarco che con un bellissimo esterno sorprende Cordaz! 2-0!

16' GOL DEL VERONA! Barak serve Kalinic sul centro destra al limite dell'area, il croato in diagonale batte Cordaz e segna la prima rete in gialloblù

9' Punizione di Dimarco: para Cordaz

8' Zaccagni spinto in area da Djidj: l'arbitro non assegna il rigore

 

Ecco le formazioni:

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Magnani (62' Gunter), Ceccherini (46' Dawidowicz); Faraoni, Tameze, Ilić, Dimarco; Barák, Zaccagni (74' Colley); Kalinić (62' Di Carmine)

A disposizione: Berardi, Pandur, Salcedo, Di Carmine, Udogie, Çetin, Rüegg, Günter, Bessa, Danzi, Colley

All.: Ivan Jurić.

 

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemić, Luperto; Molina (46' Simy) , Eduardo Henrique (46' Pereira), Zanellato, Vulic, Reca; Messias, Riviere (76' Dragus) 

A disposizione: Crespi, Cuomo, Magallan, Crociata, Rojas, Mazzotta, Siligardi, Rispoli, Petriccione.

All.: Giovanni Stroppa

 

Leggi anche
Hellas, non sbagliare. Battere il Crotone è il pass per la felicità

Riccardo Verzè