Fiorentina-Verona 2-0

Cioffi: «Brutto primo tempo, non sono contento. Lasagna? Oggi non all'altezza»

Cioffi con Setti a Firenze (Fotoexpress)
Cioffi con Setti a Firenze (Fotoexpress)
Cioffi con Setti a Firenze (Fotoexpress)
Cioffi con Setti a Firenze (Fotoexpress)

Gabriele Cioffi commenta la sconfitta del suo Verona a Firenze.

«Nel primo tempo abbiamo giocato male, non tenevamo palla e non recuperavamo. Abbiamo gestito male il pallone. Nel secondo tempo ho visto più equilibrio e più gioco ma negli ultimi 30 metri non ho visto la luce: così non basta».

«Facciamo tanta fatica a tirare in porta. Dobbiamo cercare delle soluzioni per arrivare di più al tiro ma anche i ragazzi devono riuscire ad essere più pronti. La sosta ci farà bene».

«Adesso abbiamo bisogno di aiuto, certe domande non ci aiutano. Lasagna oggi non è stato all'altezza. Non ho ancora parlato con Marroccu, ci parlerò domani. Con la Lazio avevo visto bene Tameze, pensavo che questa partita fosse più adatta a lui rispetto che a Veloso. Avevo chiesto a Hrustic di giocare dietro le punte, ma non è andata come speravo. Siamo stati poco puliti e due o tre giocatori hanno sottoperformato.

Ai tifosi posso solo dire grazie, ci sostengono sempre. Immagino non siano contenti, ma non è contento nessuno qui».