Bologna-Verona 1-1

Cioffi: «Senza Barak e Simeone ci siamo compattati. Partitona di Coppola e Terracciano»

Il cambio Faraoni-Terracciano (Fotoexpress)
Il cambio Faraoni-Terracciano (Fotoexpress)
Bologna-Verona vista dal campo (Fotoexpress)

Gabriele Cioffi commenta il pareggio di Bologna dell'Hellas: «Barak si è sempre comportato da professionista, la sua esclusione è stata dettata dalla situazione di mercato. Paradossalmente la sua partenza e quella di Simeone ci ha rafforzato psicologicamente: bravi è l'unica cosa che mi sento di dire ai ragazzi. Credo si sia visto il Verona, la personalità di tutti, un dna che non può essere tradito.

 

Leggi anche
Il commento di Tavellin: l'Hellas si sta ritrovando, che bravo Hongla

 

Un punto che vale doppio considerata tutta la situazione. Coppola e Terracciano hanno fatto un partitone. I gol sapevo che sarebbero arrivati. Da qui si riparte, martedì si resetta tutto, confido che tutte le situazioni grigie si risolvano. Era uno scalino grossissimo, è stata sottovalutata l'importanza di questa partita: i ragazzi hanno dato la risposta che i veri tifosi si aspettavano».