Green veronesi

Golf, tutte le gare del fine settimana

I vincitori della gara Golf&Sci a Ca' degli Ulivi
I vincitori della gara Golf&Sci a Ca' degli Ulivi

Fine settimana all'insegna del bel tempo e campi da golf, quindi, in piena attività con numerose gare e partecipazione davvero significativa. Complice le difficoltà legate alle altre discipline sportive il golf vive in questo momento un periodo davvero d'oro. Tantissimi, infatti, i giocatori non solo nel weekend ma anche nelle gare infrasettimanali.

 

VILLAFRANCA. Debutto alle Vigne per il Verona city challenge, una sorta di Ryder cup nostrana che vede il confronto diretto tra il golf club Villafranca e il Verona ma aperto anche ai tesserati degli altri circoli scaligeri. Sulla distanza delle 12 buche i giocatori di casa replicano all'ottima performance della scorsa settimana dei portacolori del golf Verona e ottengono risultati di spessore. Se il lordo lo conquista Federico Tolu, tesserato per Hong Kong, nel lordo di Prima detta legge Andrea Chignola in periodo di grazia precedendo Luca Adami sempre delle Vigne. In Seconda spicca la prestazione di Camilla Cantaluppi, anch'essa delle Vigne davanti ad un positivo Enrico Cavazza, Cà degli Ulivi. Si è poi giocato il trofeo Real club de golf El Prat. In Prima mattatore Diego Ferrari, suo anche il lordo, in Seconda a segno Daniele Zati e in Terza Federica Bindi.

 

SOMMACAMPAGNA. Due le competizioni in programma, entrambi con la formula delle 18 buche stableford. Nel trofeo Volvo in Prima duello sul filo di lana tra Luca Mandaglio e Giampaolo Ruffo con successo del primo in forza all'Easygolf. In Seconda prestazione da incorniciare per Gilberto Procura che stacca di netto Guido Bellè, mentre in Terza Antonio Perini precede un ispirato Giuseppe Clementi. Menzioni per Lidia Iuticone, prima lady e Fabio Poggi, primo senior. Nel trofeo Farina il trentino Simone Brigadoi domina la Prima davanti a Marco Fasan con Davide Demonte che ottiene il lordo. In Seconda bel duello tra Antonio Magalini, Verona e Alberto Bombana, Cà degli Ulivi con vittoria al fotofinish dell'alfiere di casa. In Terza si afferma Flavio Pilati, Cà degli Ulivi, davanti a Massimo Vanzetta.

 

MARCIAGA. Al golf club Cà degli Ulivi tappa infrasettimanale di Golf&Sci con in palio una vacanza a Obereggen e come premi di giornata le ambite bottiglie della cantina Marchesini di Lazise. In Prima ottima la gara di Renato Battistoni che supera di misura Alberto Bombana, abbonato al secondo posto. Michele Gottardi, Paradiso si porta a casa il lordo mentre in Seconda bella affermazione per l'altoatesina Alexandra Franzelin, San Vigilio davanti al trentino Ciro Granato. Domenica è andato in scena il PBT&friends. Luca Bonfante in Prima batte Robert Schmid con Niccolò Zanella, Paradiso, che conquista il lordo. In Seconda Nicola Borsatti porta a termine un giro monstre e precede Stefano Modena, mentre in Terza vince Federico Stella davanti a Sally Zucchetti.

 

PESCHIERA. Ben tre le manifestazioni in programma al Paradiso. Nella Winter cup by Cristianevents il direttore del circolo di Sommacampagna Stefano Galli conquista il successo nel netto mentre nel lordo va a segno Cristian Righi. Nella Birra Monaco Matteo Gialdini conquista la Prima, la Seconda è ad appannaggio di Giovanni Centurioni. Nell'Mc Tour Lorenzo Villa si porta a casa la Prima davanti ad Alessandro Falciatori, in Seconda bella prestazione di Alessandro Dal Zovo davanti a Mario Guglielmini, in Terza lady a segno grazie ad Amanda Andrade Ortiz

Sandro Benedetti
# Sposta il focus sul parent