Vigasio salvo nell’Elite. Festeggia anche l’Alpo

Salvi La formazione dell’Under 19 del Vigasio
Salvi La formazione dell’Under 19 del Vigasio
Salvi La formazione dell’Under 19 del Vigasio
Salvi La formazione dell’Under 19 del Vigasio

Il Vigasio è salvo con la sua Under 19, ultima nel girone A Elite senza troppe speranze almeno fino all’arrivo di Simone Bentivoglio ma poi rinata. Fino al playout con il Dossobuono e il vantaggio di poter conservare la categoria con due pareggi. Il sigillo, al ritorno dopo lo 0-0 dell’andata, ce l’ha messo il solito Varano con un’azione personale chiusa con un gran tiro dal limite. Retrocede nel torneo regionale il Dossobuono, nel campionato provinciale il Parona a cui non è bastata una prestazione orgogliosissima a casa dell’Alpo che dopo il 4-0 dell’andata poteva permettersi di perdere anche con quattro reti di scarto in virtù della miglior classifica nella stagione regolare. Il Parona, privo di Agosta e Musumeci più una panchina che non ha permesso più di due cambi, è risalito fino al 3-0 con le firme di testa di Romano e Luca Signore nel primo tempo più la zampata di Malesani di metà ripresa. Non è andato oltre però il Parona, le cui speranze sono andate a sbattere contro la doppietta di Vecchio, che ha messo il punto sulla salvezza dell’Alpo di Norbert Paolini. •. A.D.P.