Eccellenza

La Clivense vince col Camisano (anche senza il rigore) ed è prima in classifica

Il rigore non dato alla Clivense al 2' di gioco (foto Sguazzardo)
Il rigore non dato alla Clivense al 2' di gioco (foto Sguazzardo)
Clivense, intervista a Granoche (Sguazzardo)

Pablo Granoche alla fine della gara analizza la vittoria contro il Camisano. Vittoria che riporta la Clivense in testa alla classifica con 2 punti sull'Ambrosiana.

Gara tattica e fisica che alla fine la Clivense ha meritato di vincere, soprattutto dal punto di vista mentale i biancoblù non hanno sbagliato assolutamente nulla. Clamoroso il fallo di mano di De Stefani al 2' di gioco in piena area di rigore con l'arbitro signor Federico Bianco, in posizione perfetta per poter giudicare (come si vede nella foto di Luca Sguazzardo). Nel recupero l'espulsione più veloce della storia del calcio, con Graham Momodu della Clivense cacciato dal campo dopo solo 3" dal suo ingresso in campo, reo di aver colpito un avversario su una azione di fallo laterale. Peggiore in campo, ovviamente, il signor Bianco di Mestre.

 

Il rigore non dato alla Clivense al 2' di gioco (foto Sguazzardo)
Il rigore non dato alla Clivense al 2' di gioco (foto Sguazzardo)

Luca Sguazzardo

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati