Stasera al Teatro Romano

Carlo Lucarelli indaga i misteri della morte di Pier Paolo Pasolini

.
Lo scrittore Carlo Lucarelli
Lo scrittore Carlo Lucarelli
Lo scrittore Carlo Lucarelli
Lo scrittore Carlo Lucarelli

Lo scrittore e conduttore televisivo Carlo Lucarelli ospite stasera, martedì 21 giugno, al Festival della Bellezza: al Teatro Romano di Verona (ore 21.15) dedica una narrazione teatrale alla figura di Pier Paolo Pasolini e ai misteri che circondarono gli ultimi giorni della sua vita, a 100 anni dalla nascita.

Con «PPP / Un segreto italiano», Lucarelli ci porta nelle pieghe di uno dei grandi misteri (o segreti?) della storia italiana, parlandoci degli ultimi giorni di vita di Pier Paolo Pasolini e degli anni più violenti del nostro passato recente, che hanno lasciato molte domande ancora senza risposta. Lo accompagnano i contrappunti vocali di Elena Pau e il pianoforte di Alessandro Nidi.

Il titolo dell'incontro si rifà all'omonimo libro scritto nel 2015 da Lucarelli: un romanzo-inchiesta sugli ultimi giorni di Pasolini e sugli anni più violenti della nostra storia recente. «Le bombe, le fucilate e le sprangate, e tutto quello che ci sta dietro, sono fatti concreti, azioni umane. Ciò che non sappiamo sta nella mente di qualcuno che non parla. Insomma, non sono Misteri, quelli. Sono Segreti. Segreti Italiani». Il Pasolini che ci viene presentato non è il poeta né il letterato, è quello della narrazione civile, lo stesso che confessò di sapere e che è stato assassinato. È proprio lì che torna Carlo Lucarelli, agli anni più violenti della nostra storia recente, ai pestaggi, ai morti ammazzati e alle stragi. Torna al Pasolini intellettuale e all’odio che lo circondava. Attraverso un tessuto di impressioni intime, analisi politiche e ricostruzioni storiche, torna a quella notte di novembre del 1975 in cui si è consumato un delitto comunque politico. Ciò che resta, una volta disintegrata la versione ufficiale e rimessi in ordine i fatti, è la certezza di trovarci di fronte a un Segreto Italiano.

Biglietti sui circuiti Ticketone e Box Office Verona.