<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Si ribalta un camion con lastre Caos e strada bloccata per ore

di Lidia Morellato
Il camion rovescato con una delle lastre di cemento FOTO DIENNE
Il camion rovescato con una delle lastre di cemento FOTO DIENNE
Il camion rovescato con una delle lastre di cemento FOTO DIENNE
Il camion rovescato con una delle lastre di cemento FOTO DIENNE

Un camion con carico eccezionale che trasportava pesanti lastre di cemento si rovescia sul cavalcaferrovia che collega la frazione di Villafontana al capoluogo, paralizzando per diverse ore la strada provinciale. Momenti di paura per il conducente che fortunatamente oltre al grande spavento non ha riportato traumi e ferite. È l'incidente accaduto ieri mattina, poco dopo le 9.30. Il mezzo pesante proveniva da Villafontana e aveva appena percorso il tratto della provinciale 21, che si immette in via Tavole. Imboccato il cavalcaferrovia, si stava dirigendo verso il centro di Isola della Scala, quando, per cause ancora in fase di accertamento, il lungo autoarticolato che trasportava tre lastroni di cemento armato, equivalenti a un carico di circa 40 quintali, all'altezza di una curva in prossimità del cavalcaferrovia, ha iniziato a sbandare. L’autista ha perduto il controllo e il camion si è rovesciato sul lato sinistro della carreggiata. Poi ha terminato la sua corsa a ridosso del gurda rail. Un violento impatto che però fortunatamente non ha coinvolto altri veicoli che in quel momento non transitavano su quella strada. L'incidente non ha quindi provocato feriti, ma solo danneggiato il gard rail della provinciale. Immediatamente sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Isola della Scala e gli agenti del comando di Polizia locale guidato dal comandante Andrea Pasquali. Per liberare la strada dall'ingombrante carico è stato necessario l'intervento di due autogrù che hanno provveduto a raddrizzare e a rimuovere il mezzo pesante e ad effettuare il recupero delle pesanti lastre. Per gli automobilisti che si trovavano in zona è stata una mattinata di disagi a causa della chiusura del tratto di strada interessato dall'incidente. Quel pezzo di asfalto rappresenta il collegamento più diretto e veloce per raggiungere Villafontana. Una via molto battuta poiché si collega anche alla tangenziale che conduce a Legnago passando per diversi paesi della Bassa veronese. Per far defluire il traffico, gli agenti della Polizia locale sono stati impegnati tutta la mattinata a valle del cavalcaferrovia nel tratto di collegamento con il capoluogo, per gestire la viabilità con una deviazione in direzione di Buttapietra. La circolazione sul tratto di strada interessata dal blocco è stata ripristinata nelle prime ore del pomeriggio, verso le 14. Un altro incidente, senza feriti, si era verificato lo scorso mercoledì sulla statale 12 in prossimità del cavalcavia in direzione di Verona. Lo scontro ha coinvolto due auto e comportato da parte degli agenti della Polizia locale il ritiro di una patente, dopo il controllo dei documenti dei guidatori.•.

Suggerimenti