<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
L'iniziativa a Sommacampagna

Le vecchie scarpe da ginnastica diventano pavimentazione per i parco giochi

di Andrea Accordini
A Sommacampagna attivi raccoglitori per scarpe con suole in gomma usate, che verranno poi riciclati per pavimentazione antitrauma
I raccoglitori delle scarpe a Sommacampagna
I raccoglitori delle scarpe a Sommacampagna
I raccoglitori delle scarpe a Sommacampagna
I raccoglitori delle scarpe a Sommacampagna

Una seconda vita per le scarpe sportive. A Sommacampagna sarà possibile riciclare le scarpe con suola in gomma gettandole nei 14 raccoglitori appositi collocati in diversi punti del Comune: in prossimità delle scuole, degli impianti sportivi e degli ecocentri.

 

Le scarpe da riciclare

È l’ultimo progetto in ambito ecologico che l’amministrazione guidata dal sindaco Fabrizio Bertolaso ha messo in campo per ridurre i rifiuti destinati allo smaltimento in discarica attraverso la valorizzazione dei diversi materiali riciclabili.

Scarpe da running, da tennis, da basket, sneakers e in generale le calzature con suola in gomma, attraverso un processo di separazione e di lavorazione, saranno trasformate in materia prima secondaria utile per la produzione di pavimentazione antitrauma per parchi gioco, centri ludici, scuole o per la realizzazione di piste per l’atletica.

Ad occuparsi del ritiro e della lavorazione sarà Eso, azienda specializzata nel settore. «Il servizio consentirà anche un risparmio per i cittadini – spiega l’assessore all’Ecologia Marco Montresor – perché potranno evitare di gettare le vecchie scarpe nel secco indifferenziato, che nel nostro servizio di raccolta prevede un pagamento per ogni conferimento».

Assieme alle scarpe sportive, altri raccoglitori ad hoc sono stati recentemente installati per le sigarette e per le palline da tennis, in prossimità dei campi da gioco, confermando l’impegno dell’amministrazione per eccellere tra i comuni più “ricicloni” della provincia.

Suggerimenti