<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
sei tappe in valpolicella

Ritorna DiVin Negrar, degustazioni itineranti e visite in cantina

di Camilla Madinelli
La degustazione itinerante comprende sei tappe, un servizio bus navetta e assaggi dei vini rossi della Valpolicella - Classico, Superiore, Ripasso, Recioto e Amarone - in una serie di cantine della vallata negrarese
Una precedente edizione di DiVin Negrar, degustazioni e visite in cantina
Una precedente edizione di DiVin Negrar, degustazioni e visite in cantina
Una precedente edizione di DiVin Negrar, degustazioni e visite in cantina
Una precedente edizione di DiVin Negrar, degustazioni e visite in cantina

Ai nastri di partenza una nuova edizione di “DiVin Negrar”, la degustazione itinerante che comprende sei tappe, un servizio bus navetta e assaggi dei vini rossi della Valpolicella - Classico, Superiore, Ripasso, Recioto e Amarone - in una serie di cantine della vallata negrarese.

L’organizzazione è a cura dell’associazione “La Vigna”, che ha avuto l’idea di questo nuovo evento tre anni fa e che era presente con il suo stand anche al Palio del Recioto e dell’Amarone che si è tenuto nei giorni pasquali.

Domani, 6 aprile, appuntamento dalle 10 al check point in via Francia 5 con parcheggio riservato. Le partenze, una volta ritirato il kit degustazione (calice, tasca e tessera assaggi) saranno possibili dalle 10 alle 12.30, a seconda delle esigenze o richieste di ciascun partecipante o gruppo. Sei le aree scelte dagli organizzatori per dare un tocco speciale e sempre diverso all’esperienza: Santa Maria, Moron, Jago, Torbe, Villa e San Peretto.

Tra le chicche, nell’area Villa a nord di Negrar capoluogo sarà possibile visitare gratuitamente, compreso nel biglietto dell’evento, il sito archeologico della Villa dei Mosaici (massimo 12 persone a tour, info Franchini Agricola: 338 1943700).

A ogni calice di vino in assaggio si potrà abbinare una selezione di formaggi e salumi della Lessinia. Sarà disponibile un servizio continuo di trasporto, con partenze ogni 30 minuti (dalle 10 alle 17) di un bus navetta da una trentina di posti, per condurre i partecipanti lungo tutto l’eno-itinerario.

I posti disponibili per “DiVin Negrar” sono limitati, per informazioni e sulle disponibilità: tel. 366 832 6791. 

Suggerimenti