<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Negrar

Nuovo defibrillatore fuori dal municipio. E arriva il «Rally del Cuore»

di Camilla Madinelli
Defibrillatore per il municipio di Negrar (foto Madinelli)

Pochi minuti per salvare una vita. È stato inaugurato ieri nel tardo pomeriggio, 12 aprile, il nuovo Dae - Defibrillatore semi automatico posizionato all'esterno del municipio di Negrar di Valpolicella. Presenti al taglio del nastro il sindaco negrarese Roberto Grison, l'assessore ai servizi sociali e allo sport Franca Righetti, il dottor Giulio Molon che dirige la Cardiologia all'Irccs di Negrar e il presidente coordinatore del Comitato Magnalonga Settembrina, Claudio Venturini.

L'apparecchio è stato infatti donato dall'associazione, che ha lanciato l'idea ancora nel 2022, con il contributo anche della Fidas Negrar e di un gruppo di amici appassionati di rally.

La serata ha fornito così l'occasione anche per il lancio ufficiale di un nuovo evento organizzato da questo gruppo il prossimo 12 maggio: il Rally del Cuore, che darà l'opportunità a ragazzi e giovani con disabilità di salire a bordo delle auto super sportive e provare il brivido dei motori. Gli interventi si sono tenuti poi alla Cantina Valpolicella Negrar, nella sala conferenze. 
«Questo Dae è il frutto di una catena del bene», afferma Righetti, «grazie a tante associazioni sempre pronte a dare una mano, collaborare e donare per la comunità o per chi ha più bisogno». 

Sull'importanza dei defibrillatori e della rianimazione, in caso di arresto cardiaco, ha parlato il dottor Molon. «Grazie a questo strumento, facile da usare, si possono salvare vite umane», sottolinea il medico. «Averne uno in piazza a Negrar, luogo di grande passaggio, ha una grande valenza sociale e anche informativa».

Ha parlato di un «dono preziosissimo» il sindaco Grison e infine i donatori della Fidas hanno sottolineato l'importanza di donare il sangue. Altro gesto di grande altruismo per salvare vite

Suggerimenti