<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
la strada per passo fittanze

Erbezzo, lavori sui ponti: chiusa a singhiozzo la provinciale 14

di Lorenza Costantino
Si tratta di manufatti di origine militare, realizzati prima della Grande Guerra, e allargati alla bell’e meglio nel 1952. L'intervento sarà concluso entro la fine delle scuole, o comunque l’inizio dell’estate
Il tratto stradale chiuso
Il tratto stradale chiuso
Il tratto stradale chiuso
Il tratto stradale chiuso

Attenzione alla viabilità, nei prossimi tre mesi, fra Erbezzo e Passo Fittanze. A partire da mercoledì 15 marzo, fino all’inizio dell’estate, potrebbe verificarsi la chiusura a singhiozzo della strada provinciale 14, a causa dei lavori di ristrutturazione in partenza su due ponti: il Falconi, a nord, e lo Spazzacamina, più a sud, sospesi sopra gli omonimi vaj.

Si tratta di manufatti di origine militare, realizzati prima della Grande Guerra, e allargati alla bell’e meglio nel 1952, con soluzioni costruttive rivelatesi però inadeguate alle strutture, tanto che, negli anni successivi, si erano verificati perfino alcuni cedimenti.

La Provincia ha stanziato 400mila euro per mettere finalmente in sicurezza i due ponti, i quali oggi hanno una valenza anche storica e paesaggistica, con la loro architettura in pietra locale. Infatti, il progetto ha dovuto ricevere il benestare della Soprintendenza.

Gli interventi consisteranno nel consolidamento delle spalle originali in pietra attraverso l’inserimento di micropali. Verrà sostituita anche la soletta in cemento risalente agli anni Cinquanta. «Come previsto dal progetto, verificato dalla Sovrintendenza, consolideremo le strutture senza alterarne i prospetti», spiega il presidente della Provincia, Flavio Pasini.

«Quello sulla provinciale per Passo Fittanze è il primo intervento del 2023 sui manufatti di nostra competenza. Entro i prossimi mesi avvieremo altri cantieri sempre orientati a garantire maggiore sicurezza sulle strade veronesi».

«L’obiettivo che ci siamo dati è sistemare i due ponti entro la fine delle scuole, o comunque l’inizio dell’estate», spiega il consigliere provinciale delegato alla Viabilità e Lavori pubblici, Mauro Gaspari. E avverte: «Diverse fasi di lavorazione, viste le dimensioni contenute della carreggiata, richiederanno la sospensione della circolazione sulla Sp 14. In caso di imprevisti o condizioni meteorologiche avverse che dovessero prolungare i tempi, in accordo con il comune di Erbezzo, metteremo in pausa il cantiere per l’estate, in modo da garantire il transito ai mezzi nel periodo più rilevante del turismo in Lessinia nella bella stagione».

Suggerimenti