<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Primaria e nuovo rondò Appalti entro fine anno

di Barbara Bertasi
Il municipio di Caprino
Il municipio di Caprino
Il municipio di Caprino
Il municipio di Caprino

Sistemazione-strade e decoro urbano all'ordine del giorno. Non solo. In Consiglio comunale è stato annunciato anche l'inizio di lavori importanti, come quello della rotatoria sulla strada provinciale (sp) 8 “La linea”. Lo ha anticipato il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Davide Mazzola rispondendo all'interrogazione presentata dai consiglieri di Amiamo Caprino Mario Brunelli e dal capogruppo Cristiano Pastorello, con oggetto “Situazione delle frazioni”. Pastorello è partito da alcune considerazioni: «Sono molte le lamentele che si percepiscono nelle frazioni e anche quelle sul decoro urbano di alcune aree pubbliche in centro. Nel Programma triennale dei lavori pubblici sono previsti interventi quali la realizzazione di parcheggi. Chiediamo», ha sintetizzato Pastorello, «quali lavori di adeguamento e sistemazione di spazi e servizi pubblici l'amministrazione ha realizzato dalle elezioni a oggi. Chiediamo inoltre quando sarà installato il nuovo arredo urbano nel centro». Ha risposto Mazzola: «Al decoro del centro provvediamo quotidianamente con le ditte incaricate e il personale comunale nonostante le difficoltà di una “forza lavoro ridotta”. Abbiamo incrementato, soprattutto d'estate, i tagli di vegetazione sui cigli e nei parchi e la manutenzione della segnaletica». Altri interventi riguarderanno l'illuminazione. «A Lubiara sostituiremo i vecchi corpi illuminanti con altri a led. Lo stesso faremo a Caprino nel campo da calcio secondario degli impianti sportivi», ha detto Mazzola. Sui parcheggi ha aggiunto: «Ne faremo uno a Vilmezzano. A Gaon, dove si è registrato un incremento turistico e residenziale, stiamo valutando se creare altre zone di sosta». Quanto alle opere pubbliche ha detto: «L'Ufficio delegato si sta adoperando affinché alcune di quelle del Piano 2022-2024 siano appaltate entro il 2022. Intanto abbiamo appena appaltato la rotonda di Ceredello, tra la Sp 8 e via Stazione, per cercare di risolvere il problema dell'alta velocità. Appaltati i lavori di riqualificazione del centro di Spiazzi, piazzetta e strade di accesso al Santuario Madonna della Corona, il Piano asfalto 2022, la riqualificazione del Museo civico nella ala ovest di Palazzo Carlotti. Entro fine anno», ha annunciato, «appalteremo la riqualificazione della scuola primaria di Pesina, l'altra rotonda sulla “Linea”; la copertura delle gradinate degli impianti sportivi. Intanto abbiamo concorso a bandi del Pnrr per la riqualificazione degli impianti sportivi comunali. Stiamo installando nuovo arredo in piazza della Vittoria. Altri interventi saranno appaltati nel 2023 come la scuola dell'infanzia e del nido, la messa in sicurezza di via Gardesana grazie a fondi del Pnrr». Poi la lista di quanto fatto: «Manutenzione della primaria di Pazzon, dello stabile del Circolo culturale terza età, del campo di calcetto a Pesina e degli spogliatoi agli impianti sportivi, della scuola dell'infanzia di Caprino; realizzazione della nuova sede di polizia locale; sistemazione del Museo civico. Quanto alla viabilità abbiamo fatto la manutenzione in Val di Giara, illuminato attraversamenti pedonali pericolosi in località Scalette e davanti alla primaria di Caprino, creato rialzi pedonali nelle vie San Pancrazio e Gau Algesheim, sistemato i marciapiedi nelle vie XXIV Maggio, De Gasperi e piazza della Vittoria. Installato un semaforo a Ceredello e poste illuminazioni nelle vie Delle Levade, De Gasperi e al Cimitero Caprino». Pastorello ha commentato: «Speriamo che quanto annunciato si realizzi quanto prima».•.

Suggerimenti