<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
In via Dante Alighieri

Abbattuto l'asilo di Bardolino, nuova scuola entro un anno

Il costo, e la gestione dell’edificio per i prossimi vent’anni, sarà complessivamente di 13 milioni 613 mila euro
Lavori di abbattimento dell'asilo di Bardolino
Lavori di abbattimento dell'asilo di Bardolino
Abbattimento scuola Bardolino (Joppi)

Alle ore 9 di questa mattina, lunedì 12 febbraio, il primo colpo di benna ha iniziato a demolire  l’asilo “De Gianfilippi” in via Dante Alighieri in pieno centro storico di Bardolino.

Il “vecchio” immobile, fu completamente ristrutturato ai primi anni del Duemila, fino a giugno scorso aveva ospitato i bambini dell’infanzia e del nido trasferiti nella contigua sede delle scuole elementari. La ditta che costruirà la nuova scuola dell’infanzia ha tempo un anno per consegnare al Comune l’opera.

Il costo, e la  gestione dell’edificio per i prossimi vent’anni, sarà complessivamente di 13 milioni 613 mila euro cosi suddivisi: 5milioni 629 mila euro per la demolizione e costruzione dell’asilo e 399 mila 200 euro all’anno per venti anni per la manutenzione ordinaria e straordinaria dell’edificio.

Al termine dei due decenni  il terreno e l’edificio della scuola tornerà ad essere di proprietà del Comune. A costruire è un raggruppamento temporaneo di operatori composto da Mediocredito Trentino Alto Adige Spa e Setten Genesio Spa. Durante la scorsa estate il Comune aveva provveduto ai lavori di manutenzione straordinaria delle elementari, per una spesa attorno ai 250 mila euro, per adeguare la struttura ed ottenere cosi  nuovi spazi per ospitare i bambini dell’asilo.
 

Stefano Joppi

Suggerimenti