<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
montecchio

Frontale tornando a casa, Avjeet muore a 31 anni in un incidente

di Paola Dalli Cani
Di origini indiane, lavorava in un'azienda della zona
L'auto caduta nella scarpata ieri sera a Montecchia e la giovane vittima, il 31enne Avjeet Singh (foto Dalli Cani)
L'auto caduta nella scarpata ieri sera a Montecchia e la giovane vittima, il 31enne Avjeet Singh (foto Dalli Cani)
L'auto caduta nella scarpata ieri sera a Montecchia e la giovane vittima, il 31enne Avjeet Singh (foto Dalli Cani)
L'auto caduta nella scarpata ieri sera a Montecchia e la giovane vittima, il 31enne Avjeet Singh (foto Dalli Cani)

Si chiamava Avjeet Singh ed il 9 gennaio aveva compiuto 31 anni il giovane vittima ieri sera dell’incidente stradale che a Montecchia di Crosara, attorno alle 19 a poca distanza dall’ingresso della cava di basalto di località Lauri, gli è costato la vita.

Il giovane, che lavorava da saldatore in un’azienda di Arcole, stava rincasando verso San Giovanni Ilarione quando, per motivi in corso di accertamento da parte della Polizia stradale di Verona, la Volskwagen Lupo della quale era alla guida si è prima scontrata frontalmente contro una Lancia Ypsilon che procedeva in direzione opposta per poi colpire il guard rail e carambolare, ruote all’aria, nella piccola scarpata a lato strada. L’auto, nello schianto nel campo, aveva poi preso fuoco. All’arrivo dei soccorsi il giovane era stato trovato al di fuori dell’abitacolo e in condizioni gravissime: a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo messi in atto per quasi un’ora dai sanitari del Suem 118.

Ferita, ma non in pericolo di vita, la trentenne residente a San Giovanni Ilarione che era alla guida della Lancia Ypsilon e che è stata trasportata all’ospedale di Borgo Trento.

Suggerimenti