<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
L'iniziativa

«Quattro passi nella preistoria», mostre e laboratori per bimbi e famiglie nei due musei cittadini

Da domenica 25 febbraio, e per altre iniziative future già in programma, il Museo di Storia Naturale di Verona e il Museo Archeologico Nazionale di Verona si fondono insieme per proporre alle famiglie iniziative culturali e didattiche e per la valorizzazione reciproca del rispettivo patrimonio culturale.
Presentazione dell'iniziativa Quattro passi nella preistoria
Presentazione dell'iniziativa Quattro passi nella preistoria
4 passi nella preistoria (Noro)

«Quattro passi nella preistoria», passando per due musei veronesi che distano l'un l'altro poco più di quattro passi ma che grazie a questa iniziativa dialogheranno tra loro.

Da domenica 25 febbraio,  e per altre iniziative future già in programma, il Museo di Storia Naturale di Verona e il Museo Archeologico Nazionale di Verona si fondono insieme per proporre alle famiglie iniziative culturali e didattiche e per la valorizzazione reciproca del rispettivo patrimonio culturale.

L'iniziativa

L’idea che sta alla base della collaborazione è che i musei devono essere vivi e vissuti. «Si tratta di un primo progetto rivolto alle famiglie, molto interessante e ambizioso nel modo di pensare», ha spiegato l'assessora alla Cultura Marta Ugolini presentando l'iniziativa insieme alla direttrice dei Musei Civici di Verona Francesca Rossi e la direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Verona Giovanna Falezza.

«L’obiettivo è in primis quello di rafforzare la fruizione delle collezioni dei due siti museali, che hanno rapporti e racconti sui temi preistorici da proporre insieme, mettendoli in rete attraverso una comunicazione congiunta ma anche con l’elaborazione di iniziative condivise, come questi nuovi itinerari culturali e turistici».

Tutti gli appuntamenti

Il primo appuntamento è domenica 25 febbraio, dalle 14.30 - 17, cui seguiranno le date del:

  • 24 marzo,
  • 28 aprile
  • 26 maggio.

Quattro le proposte tematiche attraverso le visite guidate nelle sale espositive dei due musei dai titoli:

  • “Uomini e animali. Compagni di viaggio”,
  • “Funziona o non funziona? “,
  • “La magia dei colori”
  • “Scambiamoci di posto” che indagherà sui rapporti e commerci tra i popoli anche nell’antichità.

Esposizioni e laboratori

Attraverso esposizioni e laboratori verrà esplorata la varietà dei reperti in mostra nei due musei, utilizzando gli spazi disponibili per le attività didattiche e valorizzando nell’itinerario anche il tragitto che collega le due sedi museali che trovano posto tutte e due nel quartiere di Veronetta.

La durata complessiva è di 2 ore e mezza ad appuntamento. L’iniziativa è gratuita mentre rimane a pagamento, ma solo per i maggiori di 18 anni e comunque con tariffe agevolate fino ai 25, il ticket di ingresso ai due musei: prezzo intero massimo, dunque, di 9 euro.

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi alla segreteria didattica dei Musei Civici Cooperativa Le Macchine Celibi - tel. 045 8036353 - 045 597140. Dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16, il sabato dalle 9 alle 13 - segreteriadidattica@comune.verona.it. Tutte le informazioni sul sito dei Musei civici.

Ilaria Noro

Suggerimenti