<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
L'intervista

«Io, rabbino tra le ferite del terrore»

Il rabbino di Verona Corinaldi in Israele per aiutare il suo popolo e prestare assistenza psicologica nell’Esercito. È partito subito dopo l’attacco di Hamas
A sinistra Israele colpita dai razzi di Hamas. A destra la sinagoga di Verona
A sinistra Israele colpita dai razzi di Hamas. A destra la sinagoga di Verona
A sinistra Israele colpita dai razzi di Hamas. A destra la sinagoga di Verona
A sinistra Israele colpita dai razzi di Hamas. A destra la sinagoga di Verona

Il rabbino della sinagoga di Verona, Tomer Corinaldi è partito a inizio settimana per Israele, quando ancora c’erano i voli che da mercoledì anche da Verona sono stati sospesi, fin da quello di mercoledì notte.

Continua a leggere, attiva L'Arena+

Solo 1€ per accedere senza limiti a tutti i contenuti del sito

Hai già un abbonamento? Accedi

Grazie per esserti registrato a L'Arena

Per completare la registrazione devi attivare il tuo utente. Un messaggio di posta elettronica con le istruzioni per l'attivazione è appena stato inviato all'indirizzo email che hai indicato nel modulo di registrazione.

Controlla cortesemente la tua posta elettronica. Se non riesci a trovare l'e-mail che ti abbiamo inviato prova a cercare nelle caselle di "posta indesiderata" o di "spam".

Attenzione: la procedura di attivazione deve essere completata entro giorni: trascorso questo termine la registrazione sarà annullata e dovrà essere ripetuta.

Suggerimenti