<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Gli interventi della polizia locale

Cartelloni divelti dal vento e incidenti nella notte di Pasqua

Tre incidenti tra l'una e le cinque: sono in totale 365 gli scontri avvenuti da inizio anno a Verona città
Notte di interventi per la polizia locale di Verona
Notte di interventi per la polizia locale di Verona
Incidenti e cartelloni divelti dal vento notte di Pasqua

Notte di Pasqua per nulla tranquilla per gli agenti di polizia locale. Prima il forte vento, che ha divelto segnaletica, alberi e cartelloni pubblicitari in diverse zone della città, e poi una serie di incidenti in poche ore, hanno tenuto impegnati i vigili e le vigilesse in servizio notturno.

All'alba di questa mattina si contano infatti tre incidenti, di cui uno con gravi conseguenze.  Il primo è avvenuto poco dopo l'una in via Unità d'Italia dove un automobilista ha perso il controllo di una Volkswagen Polo finendo contro un'isola spartitraffico.

Poco dopo, tra via Centro e via Bolzano, si sono scontrate  una Fiat Punto e una Skoda. Il conducente della Fiat è risultato positivo all'etilometro oltre tre volte il limite. Nell'impatto sono state danneggiate anche due auto in sosta. 

Infine, prima dell'alba, intorno alle 5 del mattino, in via Torbido,  un autocarro Ford Ranger guidato da un 40enne  si è schiantato contro la segnaletica stradale, rimanendo ferito. In corso gli accertamenti psicofisici sul conducente.

Dal comando di via del Pontiere si fa notare che da inizio anno sono già 365 gli incidenti rilevati dalla Polizia Locale di Verona, vale a dire circa quattro al giorno.

Giorgia Cozzolino

Suggerimenti