<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
L'iniziativa

Banco Farmaceutico, i veronesi donano oltre 15mila medicinali a chi è in difficoltà

Raccolta del farmaco che si è svolta tra il 6 e il 12 febbraio. Una quantità che è equiparabile a un valore di 131.126 euro e che posiziona la nostra città come il bacino che ha raccolto un quarto del totale dell'intero Veneto.
Banco Farmaceutico, la consegna dei farmaci
Banco Farmaceutico, la consegna dei farmaci
Banco Farmaceutico, la consegna dei farmaci
Banco Farmaceutico, la consegna dei farmaci

Sono oltre 15mila i farmaci donati dai veronesi al Banco Farmaceutico nell'ultima edizione della raccolta del farmaco che si è svolta tra il 6 e il 12 febbraio. Una quantità che è equiparabile a un valore di 131.126 euro e che posiziona la nostra città come il bacino che ha raccolto un quarto del totale dell'intero Veneto.

I dati sono stati snocciolati questa mattina nella conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo Barbieri. «Ora il donato andrà a 6mila assistiti di 26 enti convenzionati di Verona e provincia», ha detto il delegato provinciale del Banco farmaceutico, Matteo Vanzan.

«Iniziative come questa sono pietre miliari che hanno ricadute su molte famiglie in emergenza», ha specificato l'assessora al sociale, Luisa Ceni, ricordando che i dati sulle povertà emergenti sono preoccupanti. Verona dal gennaio dello scorso anno fa parte della Rete italiana Città Sane. Annamaria Molino, delegata comunale, è vicepresidente delle rete.

«In Italia nel 2023 si sono contate 500mila persone in emergenza sanitaria», ha detto. «I farmaci da banco, senza ricetta, sono pagati allo stesso prezzo da chi è in povertà e chi invece se li può permettere. Le persone più fragili economicamente spendono meno di 6 euro al mese per i farmaci a dispetto di chi ne spende fino a 26. Simili iniziative si rivolgono a quasi 1.900 realtà assistenziali convenzionate con il Banco Farmaceutico».

Chiara Bazzanella

Suggerimenti