CHIUDI
CHIUDI

06.07.2020 Tags: Villafranca di Verona

Ubriaco, aggredisce
sanitari e militari
con calci e pugni

Carabinieri a Villafranca
Carabinieri a Villafranca

Nel corso di un servizio perlustrativo, i carabinieri della Radiomobile della compagnia di Villafranca di Verona hanno arrestato un cittadino ucraino di 39 anni, residente a Verona, responsabile dei reati di "minaccia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale".

Nella notte tra sabato e domenica, intorno alle due, i militari avevano ricevuto una richiesta d'aiuto da parte dei sanitari del 118, che stavano aiutando un uomo privo di sensi trovato in via Pozza a Villafranca. L'uomo, una volta svegliatosi, ubriaco, si era scagliato contro gli operatori sanitari e per questa ragione erano dovuti intervenire i carabinieri con ben due pattuglie. Ma l'ucraino ha iniziato ad aggredire pure loro, con calci e pugni. Oggi il giudice ha convalidato l’arresto, disponendo l’obbligo di firma giornaliera alla polizia giudiziaria, in attesa del processo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie