CHIUDI
CHIUDI

07.12.2019 Tags: Villafranca di Verona

Strumento salva vita in dono ai vigili del fuoco

I volontari del distaccamentoAlida Ferrarini all’Opera de Paris
I volontari del distaccamentoAlida Ferrarini all’Opera de Paris

Il distaccamento volontario dei vigili del fuoco di Villafranca ha ricevuto in regalo dal Comune un gruppo di estricazione. Lo strumento è prezioso perché consente ai volontari di intervenire in caso di incidenti e di estrarre le persone eventualmente incastrate nell’abitacolo, portandole in salvo. Fa parte delle attrezzature che sono state acquistate per una somma di 15mila euro di cui cinquemila messi a disposizione della Regione e diecimila stanziati dal Comune. Il gruppo di estricazione è già in uso al distaccamento che con i suoi 58 volontari nel primo anno di attività ha effettuato 250 interventi nell’orario in cui è operativo: tutte le notti e nei fine settimana. Il gruppo villafranchese, coordinato da Maurizio Cordioli, è intervenuto su incendi di camini nelle abitazioni o di capannoni in tutto il Villafranchese, ma ha contribuito anche a salvare delle persone intossicate da monossido di carbonio. Nella sede di via Portogallo, in una porzione di capannone messa a disposizione della Lamacart, in zona industriale, il distaccamento ha una rimessa per il camion autopompa, il fuoristrada e un modulo boschivo: il carrello attrezzato che si aggancia alla jeep. Ora festeggerà questo primo anno di attività a servizio della popolazione con una festa natalizia. I vigili del fuoco si daranno appuntamento il 22 dicembre, alle 10, al duomo di Villafranca. Dopo la celebrazione della messa si sposteranno nella sede della Protezione civile, vicino al Polo emergency, in via Custoza, per il pranzo sociale che trascorreranno tutti insieme e con le autorità municipali.

M.V.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie