CHIUDI
CHIUDI

15.11.2019

Sciarpa lavorata a mano cingerà la torre del castello

L’iniziativa della coperta delle donne dello scorso anno
L’iniziativa della coperta delle donne dello scorso anno

Le villafranchesi tornano sul piazzale del castello con l’iniziativa delle sciarpe lavorate a mano a sostegno delle donne vittime di violenza. Dopo mesi di incontri, durante i quali le signore hanno sferruzzato con gomitoli e gomitoli di lana colorata, sono pronte decine di sciarpe lavorate con il materiale inviato e donato da gruppi e singoli di tutta la provincia. Ora il progetto «Abbracciamo la generosità. Una sciarpa per sostenere le donne vittime di violenza» entra nel vivo: le signore, guidate dall’associazione Donne Insieme, saranno al castello per la vendita delle sciarpe dalle 10 alle 18 dal 23 al 25 novembre. L’idea è di tingere la torre del castello con un unico drappo formato dalle coperte. Il ricavato sosterrà progetti che aiutano le donne in difficoltà. Sabato 23, alle 15.30, all’auditorium di via Rizzini, si svolgerà il convegno «Esistere oltre la fragilità». Alla tavola rotonda interverranno la psicologa Amabilia Cordioli, presidente di Donne insieme; Luisa Ceni, presidente di Acisjf Protezione della giovane e Marta De Felice, direttrice dell’omonima struttura di accoglienza. Coordinerà Paolo Giavoni, dell’Ulss9. •

M.V.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1