CHIUDI
CHIUDI

18.04.2019

Presentate le prime idee per fare la piazza ad Alpo

Si sono incontrati martedì sera, al circolo noi di Alpo, il sindaco di Villafranca Roberto Dall’Oca e gli abitanti della frazione. Davanti a una settantina di persone sono state mostrate le quattro manifestazioni d’interesse per la nuova piazza di Alpo. Durante l’assemblea non sono stati presentati progetti, ma delle linee guida che, come ha detto più volte Dall’Oca, verranno seguite dall’amministrazione per il progetto finale. Delle quattro, ha riscosso maggior successo quella che era stata presentata dal Comitato cittadino di Alpo. Dopo la raccolta firme, in cui si chiedeva la totale assenza di ingerenze private (il sindaco ha promesso che sia ad Alpo che a Dossobuono le piazze rimarranno «completamente pubbliche»), era stata presentata la manifestazione d’interesse in cui si prospettava un’ampia zona verde e la costruzione di edifici a stralci per non riempire l'area «a priori e senza motivo» di edifici. Ovvero realizzarli man mano che ce ne fosse bisogno. Perciò oltre ad un ampliamento dei parcheggi già esistenti la prima struttura sarebbe quella per la sala civica, quindi per le associazioni, farmacia e studi medici. Le altre manifestazioni presentate invece elencavano i punti imprescindibili nella realizzazione del nuovo centro di Alpo: aree verdi, spazi attrezzati per i cani, cestini dei rifiuti, barriere verdi e una analisi dei costi e benefici. «La piazza, una volta aperto il cantiere verrà ultimata definitivamente», ha però detto Dall’Oca, bocciando la proposta di realizzarla per stralci. E poi: «Faremo sintesi di tutto ciò che è arrivato». L’amministrazione ha già messo a bilancio 60mila euro per la progettazione delle piazze di Alpo e Dossobuono che «verranno realizzate, vedremo in che ordine, una nel 2020 e l’altra nel 2021», ha concluso il sindaco. Durante la serata sono stati toccati altri argomenti sollevati dalla cittadinanza. In molti soffrono il traffico pesate che transita nella frazione, altri invece hanno chiesto uno sforzo in più all’amministrazione per la realizzazione di piste ciclabili oltre a nuove aree verdi.

N.V.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il Verona ha scelto Ivan Juric. Cosa ne pensi?
Ivan Juric
ok

Spettacoli

Sport

giro2019 giro2019