CHIUDI
CHIUDI

14.09.2019

È circondato dall’erba alta Il parco giochi resta isolato

L’erba alta che circonda il parco giochi FOTO PECORA
L’erba alta che circonda il parco giochi FOTO PECORA

Scivolo, altalena e altri giochi sono già pronti da tempo. Ma il parco a fianco del nuovo palazzetto dello sport di Villafranca, con tutta probabilità, non è mai stato frequentato da alcun bambino. La pavimentazione intorno alle giostrine è perfetto. Il problema riguarda sia l’accesso che tutta la zona circostante. L’area infatti è attorniata da erbe infestanti, alte anche mezzo metro, che fanno diventare quella piccola oasi dedicata ai più piccoli praticamente inutilizzabile. Appena dopo il ghiaino, si trovano ovunque erbacce per le quali nessuna mamma lascerebbe giocare il proprio figlio senza pensieri. Il parco giochi si trova all’interno della recinzione del palasport, ma non c’è alcun cancello: la ringhiera si interrompe per lasciare libero accesso a chi arriva dal parco del Tione, ingresso da via Calatafimi a fianco dell’ex mercato delle pesche. Accesso, però, che è consentito anche sull’altro lato, quello del bar della struttura. Proprio nella giornata di ieri un paio di addetti alle aree verdi del Comune hanno meticolosamente sistemato tutta la zona dietro al palazzetto e alla baita degli alpini. E quindi la porzione d’erba lungo via Della speranza. Ma il piccolo parco giochi è stato, ancora una volta, trascurato. Il motivo (che non dipende dagli addetti comunali) riguarda la presenza di alcuni materiali da cantiere, come tondini e reti metalliche, che rendono impossibile la sistemazione utilizzando i tagliaerba. Oltre a rendere ancor più pericolosa l’area. Nota positiva, invece, è quella che arriva dal cimitero della città. Qui la situazione di abbandono, in un’ala della struttura non lastricata, è stata superata. Ora, infatti, non ci sono più le erbacce vicino alle tombe, fra terra e ghiaia, che avevano infestato quella porzione di camposanto e fatto indignare i cittadini villafranchesi. •

Nicolò Vincenzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1