Aveva 22 anni

Un corteo di moto scorta Nicola per l'ultimo saluto: «Sarai la stella più luminosa»

Il funerale di Nicola Perina
Il funerale di Nicola Perina
Funerali di Nicola Perina (Diennefoto)

Una ventina di moto, stamattina, hanno scortato il feretro di Nicola Perina all’arrivo alla chiesa di Isolalta, piccola frazione di Vigasio (Verona). In tanti hanno voluto salutare per l’ultima volta il centauro morto venerdì scorso in sella alla sua Cbr viola in via Strada la Rizza, alle porte di Verona.

 

E proprio il casco nero che portava al momento dell’incidente è stato sistemato per tutta la cerimonia sulla bara. «Peri, sarai sempre la stella più luminosa», hanno detto gli ex compagni di classe e amici. «Eri un ragazzo meraviglioso», ha detto invece la zia di Perina, Emanuela, con la voce rotta dal dolore.

 

Il ventiduenne ha lasciato la mamma Antonietta, il papà Flavio e i tre fratelli Matteo, Diego e Andrea. 

Nicolò Vincenzi

Suggerimenti