CHIUDI
CHIUDI

03.06.2020

Tablet donato da sindaco e assessori

L’amministrazione comunale di Mozzecane ha donato alla casa di riposo Morelli Bugna di Villafranca un tablet per consentire agli anziani di mettersi in contatto con i familiari in qualsiasi momento, anche se da giugno le visite dei parenti sono di nuovo consentite. Lo strumento sarà comunque utile per contattare le persone che, in alcuni momenti, non possono raggiungere i parenti. «Io, gli assessori e i consiglieri di maggioranza abbiamo diviso la spesa con una colletta interna, per non utilizzare somme della pubblica amministrazione, raccogliendo l’appello della dirigenza della Rsa», spiega il sindaco Mauro Martelli. In questi mesi, la struttura per anziani non ha registrato casi di contagio, grazie alle misure preventive messe in atto come ad esempio la cancellazione delle visite dei parenti. L’unico contatto consentito tra questi ultimi e gli ospiti anziani è stato virtuale, tramite tablet.

VA.ZA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie