CHIUDI
CHIUDI

24.05.2020

Boato nella notte
Bancomat sventrato
in pieno centro

Lavori di ripristino del bancomat a Povegliano FOTO PECORA
Lavori di ripristino del bancomat a Povegliano FOTO PECORA

Un botto spaventoso ha svegliato Povegliano nel cuore della notte.

Erano le 1,20 dell’altra notte quando è stato fatto esplodere il bancomat della banca Antonveneta, che si trova in via Mazzini. I ladri sono riusciti a mettere a segno il colpo, ma è ancora tutto da quantificare il bottino. Va comunque considerato il fatto che lo sportello bancomat, in vista del fine settimana, era però stato caricato il giorno stesso. L’esplosione è stata molto forte, tanto da distruggere gran parte della facciata della filiale. I detriti, che erano visibili anche ieri mattina, sono stati scaraventati fino sul marciapiede opposto alla banca.

In via Mazzini, in piena notte, sono intervenuti i carabinieri di Villafranca, che hanno eseguito i rilievi e che in queste ore stanno visionando i video delle telecamere del circuito di sorveglianza della filiale.

Niccolò Vincenzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie