CHIUDI
CHIUDI

12.02.2020

Ruba all’Obi Arrestato dai carabinieri

Parapiglia per un tentativo di furto che poi è degenerato in rapina impropria in un negozio di hobbistica. È accaduto lunedì pomeriggio, quando i carabinieri della stazione di Sommacampagna sono intervenuti al centro commerciale La Grande mela a Lugagnano. Nel negozio Obi era stato notato un cittadino italiano, A.C., 50 anni, residente nel bresciano, che stava rubando alcuni attrezzi di hobbistica. L'addetto alla sicurezza dell’esercizio commerciale si è accorto che qualcosa non andava e ha fermato l’uomo che stava per portare via i prodotti rubati dagli scaffali. Ma lui, invece di fermarsi, ha reagito violentemente nei confronti dell’addetto alla sicurezza e poi ha tentato di scappare. I carabinieri sono quindi prontamente intervenuti e hanno arrestato il cinquantenne per il reato di rapina impropria. L'uomo, che è stato poi trattenuto per la nottata nelle camere di sicurezza della compagnia dei carabinieri Villafranca. Ieri mattina, è stato celebrato il processo per direttissima e, dopo l’interrogatorio di garanzia, il giudice ha convalidato l'arresto operato dai militari dell'Arma.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie