CHIUDI
CHIUDI

18.07.2019

Ricercato arrestato Deve scontare una condanna

Nella notte di martedì, durante un servizio di controllo del territorio, i Carabinieri dell'aliquota radiomobile della Compagnia di Villafranca hanno arrestato un uomo di cittadinanza italiana, classificato all’anagrafe senza una fissa dimora. Ha 28 anni e doveva scontare una condanna, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dallo scorso gennaio dal tribunale di Rovereto. I carabinieri lo hanno trovato a Sona, all'esterno del centro commerciale La Grande mela. Ma in un primo momento non erano sicuri che si trattasse della persona ricercata, perché aveva usato numerosi nomi. Allora, è stato accompagnato alla caserma per procedere ad accertamenti più approfonditi, anche attraverso le fotografie segnaletiche dell’archivio. Soltanto a quel punto i carabinieri hanno capito si trattava della persona che doveva scontare la pena a due anni, sei mesi e 27 giorni di reclusione per aver commesso nel territorio italiano una serie di reati tra cui lesioni personali aggravate, resistenza a pubblico ufficiale, uso di atto falso e diverse violazioni del codice della strada, nel periodo tra il 2008 e il 2012, i primo quando non aveva ancora compiuto 18 anni. Conclusi gli accertamenti di rito, i carabinieri lo hanno accompagnato al carcere di Montorio a Verona. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1