CHIUDI
CHIUDI

17.01.2020

Rubavano di tutto
dai camion
Presa la banda

I carabinieri di Villafranca
I carabinieri di Villafranca

Rubavano dai camion e poi rivendevano di tutto, dall’acciaio ai condizionatori, dall’Amarone «limited edition» allo champagne, dalle casse di Franciacorta alla plastica industriale. Rubavano anche i mezzi con i quali effettuavano i furti - e poi li incendiavano per cancellare ogni traccia - e il gasolio. Insomma una sorta di filiera completa quella al cui vertice c’era Federico Miglioranzi, classe 1991, di Sommacampagna, che poteva anche contare su luoghi in cui «stoccare» la merce prima di piazzarla, ovvero il capannone che aveva preso in affitto e quello di proprietà del padre Corrado, a Sommacampagna.

 

Un’indagine fatta di appostamenti, intercettazioni e inseguimenti quella dei carabinieri di Villafranca, che ha portato ad otto arresti.

 

L'articolo completo su L'Arena in edicola

Fabiana Marcolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie