Il Magalini covid center

Sei mesi dopo, chiude di nuovo il punto nascite dell'ospedale di Villafranca

Ambulanze davanti all’ospedale Magalini in questo periodo di emergenza
Ambulanze davanti all’ospedale Magalini in questo periodo di emergenza

Il 23 maggio era stata accolta con gioia la nascita di Alice, il primo parto a Villafranca dopo la riapertura della maternità post-emergenza covid.

A distanza di meno di sei mesi, il punto nascite del Magalini chiude di nuovo. Dalle 14 di domani sospensione delle attività. L'ospedale di Villafranca è uno dei dieci covid center del Veneto.

L'annuncio dell'Ulss9 in una nota: «vengono comunque mantenute una serie di attività di supporto e assistenza alle donne durante il percorso nascita e alla popolazione pediatrica. L’Uoc di Ginecologia e Ostetricia di Villafranca provvederà a contattare le donne delle ultime settimane di gestazione per comunicare loro il punto nascita che consentirà la continuità del percorso intrapreso. In particolare, vengono mantenute tutte le attività ostetriche (corso di accompagnamento alla nascita, sostegno all’allattamento, ecografie e visite in gravidanza) e le attività ginecologiche urgenti».

 

Leggi anche
Fiocco rosa al Magalini, prima nascita del dopo-Covid