CHIUDI
CHIUDI

10.10.2019

Rapina in banca,
l'impiegato reagisce
e li mette in fuga

Sono entrati con la scusa di fare un bonifico per poi tentare la rapina. Che però non è andata a buon fine. La scena si è consumata a Dossobuono, in pieno centro, in via Cavour, alla Banca Popolare di Verona,  intorno alle 16, pochi minuti prima della chiusura quando all’interno c’erano solo i due dipendenti. I tre, due a volto scoperto e uno con un cappello,  sono arrivati a piedi e così se ne sono andati, ma a mani vuote. 

 

Secondo quanto riferito dai carabinieri, uno dei tre malviventi ha minacciato il cassiere con un taglierino, ma l'impiegato ha posto resistenza costringendoli alla fuga a piedi nelle vie limitrofe. I Carabinieri della stazione di Villafranca hanno acquisito le immagini interne alla banca e quelle esterne lungo via Cavour per poter ricostruire il percorso effettuato dai banditi e poterli rintracciare.

Nicolò Vincenzi
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1