Ricerche per un giorno intero

Ottantenne scompare da Isola della Scala e vaga in bici: ritrovato a Lavagno

Ricerche per un giorno intero
Un intervento dei vigili del fuoco   FOTO VIGILI DEL FUOCO
Un intervento dei vigili del fuoco FOTO VIGILI DEL FUOCO
Un intervento dei vigili del fuoco   FOTO VIGILI DEL FUOCO
Un intervento dei vigili del fuoco FOTO VIGILI DEL FUOCO

Fiato sospeso, ieri, a Isola della Scala per la scomparsa da casa di un uomo di 80 anni uscito ieri mattina intorno alle 11.30 e ritrovato a Vago di Lavagno intorno alle 21, dopo le ricerche effettuate da vigili del fuoco e carabinieri.

La moglie dell’ottantenne racconta: «Mio marito è uscito in bici, dicendomi che andava a prendere un nipote alla fermata dell’autobus (il bimbo è stato recuperato dalla madre, ndr). Non è più tornato e quando i vigili urbani che mi hanno chiamata mi hanno detto che era a Vago di Lavagno, mi sono stupita: non pensavo sarebbe andato così lontano in bici».

 

È stato ritrovato da pompieri e carabinieri, intorno alle 21. «In alcuni momenti mio marito si perde», spiega la signora Anna, «ma non si era mai allontanato prima per così tanto tempo». Scattate le ricerche - erano pronti anche i droni e le unità cinofile - l’ottantenne viene trovato sulla Porcilana, all’altezza di Vago. •

Adele Oriana Orlando

Suggerimenti