CHIUDI
CHIUDI

02.07.2020 Tags: Valeggio sul Mincio

Niente Fiera con il luna park ma solo un week end di festa

Degustazione di tortellini a Valeggio
Degustazione di tortellini a Valeggio

Non ci sarà la Fiera, con il luna park e le bancarelle di dolciumi, ma associazione Percorsi e Pro Loco hanno organizzato due serate, sabato e domenica, per sottolineare un momento di ripresa e di spazi riguadagnati. Così, tornerà la musica dal vivo in piazza Carlo Alberto con due gruppi musicali dalle sonorità vivaci e gioiose: Charlie & Francesca e Davide Cerry & gli Invisibili. Nel centro storico di Valeggio poi troveranno spazio espositori di artigianato artistico ed hobbistica che, insieme ai negozi aperti, offriranno agli ospiti una nuova occasione di shopping serale. I ristoranti e i bar saranno invece i protagonisti de Le vie del Gusto, con accoglienti plateatici all’aperto, dove poter gustare le specialità della gastronomia valeggiana. Anche i più piccoli avranno uno spazio tutto per loro nel giardino della canonica, con due serate di illusionismo, magia, equilibrismo e divertimento con il simpaticissimo Karen Vardanian. A non dimenticare i difficili momenti del lockdown ci penseranno i fotografi del paese, professionisti o amatoriali, con una mostra fotografica al civico 29 della piazza centrale, dal titolo Coronavirus lockdown: istantanee di un evento straordinario, organizzata in collaborazione con l’assessorato alla Cultura. Verranno esposte oltre un centinaio di fotografie scattate durante i mesi del blocco totale delle attività: prospettive insolite del paese, sguardi su vie e piazze vuote, gente in fila per la spesa. La mostra aprirà sabato sera alle 19.30 e sarà poi visitabile tutti i fine settimana fino al 31 luglio. Domenica mattina poi ci sarà la festa della panificazione. «Quest’anno abbiamo dovuto a malincuore rinunciare alla nostra tradizionale Fiera», afferma il sindaco, Alessandro Gardoni, «ma lo abbiamo fatto a garanzia della salute dei cittadini. Con queste due serate vogliamo rianimare il cuore del nostro paese e regalare un po’ di leggerezza e svago». Concetti ribaditi dal presidente della Pro loco, Gian Luca Morandini: «Salta la 99esima edizione della Fiera ma sarà una festa come sempre e un’occasione speciale per rivedersi in piazza». Per il presidente dell’Associazione Percorsi, Marileno Brentegani, si tratta di ripartire con stile, «cercando di mantenere il filo conduttore che contraddistingue le manifestazioni del nostro territorio, con centro storico da vivere piacevolmente e le diverse proposte enogastronomiche da degustare, anche se questa festa è dedicata soprattutto alla nostra comunità». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Foroni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie