CHIUDI
CHIUDI

22.10.2019

Tempo libero, non solo anziani Record di iscritti ai nuovi corsi

L’assessore Tomas PiccininiL’ingresso di villa Ciresola, sede della biblioteca
L’assessore Tomas PiccininiL’ingresso di villa Ciresola, sede della biblioteca

L’edizione 2019-2020 dei Corsi del tempo libero proposti dal comune batte tutti i record precedenti sia per il numero di materie proposte che per il numero di iscritti. Infatti sono partite quasi tutte le 24 proposte ed il numero di iscritti supera le 250 unità. Successo di adesioni fanno registrare anche i tre corsi, una delle novità di quest’anno, per bambini e giovani: Teatrarte, Libro tattile e Libro d’artista. Ai tradizionali corsi riservati alla cura del corpo, notevole successo registrano le novità quali: i corsi di lingua inglese, spagnolo, tedesco per i quali viene rilasciato un attestato, storia della musica, corso per promuovere la propria azienda, progettazione sul web (farsi un sito internet per l’azienda), uso del tablet, fotografia postproduzione. La validità dei corsi proposti viene confermata dagli iscritti che vengono anche da paesi del Veronese e del Mantovano. L’assessore comunale con delega alla cultura Tomas Piccinini si dichiara molto soddisfatto. «Mai un numero così elevato di corsi e di corsisti. Credo sia stata importante la serata di presentazione che ha visto la partecipazione di più di 150 persone che si sono rese conto della qualità dei corsi e della validità dei docenti che ringrazio per il lavoro svolto. Confortante è anche la risposta dei ragazzi e bambini che si sono iscritti in numero sufficiente a far partire i corsi loro dedicati. Positivo e un chiaro segnale della validità delle proposte, è anche il riscontro che sono state apprezzate anche da persone provenienti da altri comuni veronesi e mantovani anche un po’ lontani da Mozzecane come: Arbizzano, Pescantina. Sona, Marmirolo, Borgo Virgilio di Mantova». Sempre sul versante culturale, importante è il ruolo della biblioteca comunale di Mozzecane. Non è soltanto luogo di prestito di libri e luogo di lettura, ma anche promozione dell’amore alla lettura. In questa ottica, nell’ambito di Nati per leggere veneto si pone un ciclo di quattro appuntamenti riservati ai bambini dai 3 ai sei anni intitolato Le storie di Novella. Una volta al mese, partendo da martedì 29 ottobre, alle 17, i bambini saranno intrattenuti con letture e laboratori. Gli altri appuntamenti sono previsti per martedì 26 novembre, martedì 28 gennaio e 18 febbraio 2020. L’ingresso è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione entro il giorno precedente ciascun appuntamento: in biblioteca o al numero 045.63507890 o mail biblioteca@comunemozzecane.it. •

V.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1