CHIUDI
CHIUDI

21.01.2020

Confermato l’uso dell’app Municipium per rifiuti e notizie

L’ amministrazione comunale di Mozzecane continuerà a dialogare con i concittadini, anche per i prossimi tre anni, utilizzando la app Municipium. La ditta fornitrice, Maggioli Spa di Santarcangelo di Romagna, proseguirà nella gestione del servizio offerto ad un costo annuo di poco superiore ai 2.600 euro. La decisione, si legge nella determina del 27 dicembre scorso, firmata dalla responsabile del settore Servizi istituzionali, Elisabetta Soave, è stata assunta «verificato che la sempre maggior diffusione dei telefoni cellulari e della tecnologia smartphone ha cambiato le tradizionali abitudini di accesso al web e che pertanto il mantenimento di un sito internet accessibile solamente tramite personal computer non è sufficiente». L’amministrazione da anni si pone l’obiettivo di implementare la comunicazione con i cittadini, prevedendo diverse forme di contatto, oltre al normale utilizzo del sito internet e del servizio di sms istituzionali. È stato infatti il primo Comune italiano ad aver attivato, nel 2013, la app Municipium, condivisa oramai da una community di 500 enti locali nello Stivale e per questo motivo è stato premiato in occasione delle giornate Anci. Ad oggi gli utenti che usano la app sono oltre 2mila e 500 e attraverso l’applicazione sono state inviate 246.041 notifiche; ricevute un migliaio di segnalazioni dagli utenti; inserite 25 notizie, 31 eventi e figurano 69 punti di interesse sulla mappa. L’applicazione ha tredici funzioni. Il Comune ha attivato nove sezioni: informazioni utili, rifiuti, sondaggi, sito comunale, mappe, news, segnalazioni, eventi, banner. Con l’applicazione il Comune offre, in particolare, un supporto molto importante per i cittadini nella gestione quotidiana della differenziata: sono presenti i calendari della raccolta porta-a-porta, un promemoria automatico che ricorda quale rifiuto conferire in strada, tutte le informazioni sul ritiro degli ingombranti e un glossario del riciclo. •

Valeria Zanetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie