CHIUDI
CHIUDI

05.07.2020

La sala civica di Roncolevà da rifare con 400mila euro

Con la variazione al programma delle opere pubbliche per il biennio 2020-2021, è stato inserito un intervento di ristrutturazione della sala civica Tre cime di Roncolevà per una spesa di 400mila euro. La deliberazione è stata approvata nell’ultimo consiglio comunale con il voto favorevole della maggioranza oltre al consigliere Fabio Meneghello (Lista civica Trevenzuolo-Fagnano-Roncolevà) e l’astensione dei due consiglieri dell’altra minoranza, Alberto Minozzi e Romina Totolo. Nella stessa variazione al programma opere pubbliche, sono previsti anche 19mila euro per la sostituzione di pali della pubblica illuminazione e 11mila euro per l’acquisto della cella frigorifera per il cimitero comunale. «Per questi interventi», ha precisato il sindaco Roberto Gazzani, «si utilizzano avanzi di amministrazione degli anni precedenti». Nella stessa seduta consiliare, durata in tutto 20 minuti, è stato approvato, con l’astensione dei consiglieri dei due gruppi di minoranza, anche il rendiconto della gestione esercizio finanziario 2019 che chiude con un avanzo di 89mila euro. Il sindaco Gazzani ha brevemente illustrato le maggiori voci delle entrate e delle uscite relative al 2019. Tra le entrate, sono arrivati dall’Imu 545mila euro, dalla Tasi 150mila. Inoltre sono stati recuperati 156mila euro da Imu e Tasi arretrati. Incassati, invece, 160mila euro dagli oneri di urbanizzazione. Tra le maggiori voci in uscita, per la scuola materna sono stati spesi 93mila euro contro una partecipazione delle famiglie pari a 31mila euro (il 34 per cento). Spesi 276mila euro per l‘isola ecologica di cui 80mila ricevuti dalla Regione. Sul cimitero sono stati realizzati lavori di sistemazione per 200mila euro. Sostituite tutte le 28 telecamere di videosorveglianza per una spesa di 30mila euro. Nel consiglio ha debuttato il nuovo segretario comunale. Si tratta della dottoressa Carmela Puzzo, titolare nel Comune di Rivoli che, a scavalco, presta servizio anche nei comuni di Trevenzuolo e Vigasio. Ultima nota: causa coronavirus, i consiglieri indossavano tutti la mascherina protettiva e tre di loro, Massimo Trevisani (maggioranza) , Alberto Minozzi e Fabio Meneghello (minoranza) hanno partecipato e votato in video collegamento.

Lino Fontana
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie