L'incontro di Sommacampagna

La prof: «Ecco com'è nata la visita di Draghi». L'alunna: «Con noi nessuna formalità»

Il collegamento a Un Giorno da Pecora
Il collegamento a Un Giorno da Pecora
Draghi a Verona - Un giorno da pecora

Elena Elvira Murino, professoressa precaria della classe 2°D dell'Istituto Dante Alighieri di Sommacampagna, oggi ha spiegato a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, come è nato l'incontro di oggi con Mario Draghi nella sua scuola.

«Per far esercitare a scrivere i ragazzi gli ho fatto preparare delle lettere per il premier, anche per far passare il messaggio che si può parlare anche con queste autorità. Poi ho pensato di spedirle a Palazzo Chigi, erano venti in tutto. Per molto tempo non ho ricevuto nessun tipo di risposta e poi Draghi, invece che risponderci… è venuto di persona!».

In collegamento coi conduttori Giorgio Lauro e Francesca Fagnani anche alcune studentesse presenti all'incontro, tra cui Chiara, che a Rai Radio1 ha raccontato: «Ho provato una forte emozione, si è approcciato a noi senza nessuna formalità, come se fossimo amici in confidenza da una vita».