La biblioteca continua con il servizio da asporto

Non interrompere il filo con la numerosa utenza che ha portato la biblioteca di Valeggio, gestita dalle bibliotecarie della Cooperativa Charta, ai primi posti per i prestiti a livello provinciale. È questo l’intento dell’apertura del servizio da asporto, attiva da lunedì scorso, che permetterà di ridurre l’impatto del divieto d’accesso ai locali della biblioteca. Per accertarsi della disponibilità del libro, basterà accedere al catalogo informatizzato del Sistema bibliotecario della Provincia di Verona. Poi ogni iscritto al servizio potrà prenotare un libro (o chiedere un consiglio di lettura) via mail, telefono (045.7951089; biblioteca@comune.valeggiosulmincio.vr.it) o attraverso i canali social. Il ritiro avverrà poi suonando il campanello della porta situata nel cortile di palazzo Guarienti, dove avverrà anche la restituzione in un’apposita cassetta rossa. La biblioteca sarà aperta da lunedì a venerdì nel pomeriggio (15-19) e nelle mattine di martedì, mercoledì e sabato (9-12). «È vero che saltano tante iniziative, ma dovevamo trovare il modo di rispondere a un’utenza che nel 2019», dichiara l’assessore alla Cultura, Marco Dal Forno, «c’ha permesso di raggiungere 40 mila e 200 prestiti totali (compreso l’interbibliotecario), con 2.200 utenti che frequentano regolarmente e 6.000 dall’apertura avvenuta nel 2010». Un’attività riconosciuta da tanti, come conferma il dono di 300 borse di tela porta libri dalle cartolerie Calestini, Antonini e La Smorfia. ISOLA DELLA SCALA E TREVENZUOLO Per effetto delle nuove disposizioni dell’ultimo Dpcm del 3 novembre, la biblioteca comunale di Isola della Scala resterà chiusa al pubblico fino al 3 dicembre. Lo stesso accade alla biblioteca comunale Ugo Sesini di Trevenzuolo, resterà chiusa al pubblico in attesa di nuove disposizioni. In questo periodo sono sospesi anche i servizi di prenotazione online. L.M.

A.F.